Festeggiamo insieme

a Bassano del Grappa

Presentazione dell'iniziativa

Il Capodanno di Condivisione

È una festa dedicata a chi altrimenti non festeggerebbe il nuovo anno a causa di problemi economici o personali. La prima edizione nel 2004 ha coinvolto circa venti volontari e cinquanta ospiti, in seguito la manifestazione è cresciuta e le ultime edizioni si sono attestate sui 350 partecipanti. Da anni si tiene presso l’Istituto Graziani di Bassano del Grappa, che gentilmente presta i suoi spazi per la realizzazione della festa.

La raccolta alimentare

Il cenone viene realizzato a costo zero, raccogliendo i vari generi necessari nei supermercati col metodo della colletta alimentare. Altri cibi già pronti sono forniti da ristoranti e gastronomie. Anche gli oggetti messi in palio per il tradizionale gioco della tombola, che si svolge al termine della cena, sono il frutto delle generose donazioni di aziende, negozianti e privati.

L'organizzazione

L'evento è organizzato da un gruppo di volontari con il supporto dell'associazione IESS. I volontari si incontrano periodicamente nei mesi precedenti per condividere il senso e gli obiettivi della festa e per organizzare i gruppi di lavoro. La sera del 31 dicembre ognuno cerca di ritagliarsi uno spazio per mangiare con le persone, chiacchierare insieme: è questo infatti lo spirito di condivisione.